domenica 5 novembre 2017

Mini Vegan Apple Cake (o le tortine dei "senza")

Ma soltanto io avrei bisogno di giornate di almeno 28 ore??? Con la mia nuova vita super frenetica mi rendo conto che la colazione è davvero il pasto più importante! Ok adesso sembro Evelina Flachi ahahaha! In realtà io l'ho testato davvero su me stessa. Quando faccio una colazione sana e nutriente la giornata parte con una marcia in più! E ciò che adoro fare è trasformare ingredienti sani in gustose preparazioni come torte, muffin, pancake...! Ecco, questa ricetta è una di quelle. Una ricetta di "senza"(#senzaburro #senzalattosio #senzazucchero #senzafarineraffinate e pure #senzauova) ma ricchissima di gusto. Ho scelto lo strudel come idea di partenza e ho creato un composto con mela, cannella, uvetta e pinoli. Questo impasto nasce per pancake, ma non avevo assolutamente voglia di perdere tempo e ho diviso il composto in quattro stampini e li ho cacciati in forno (nel frattempo ho preparato la cena, bisogna ottiminizzare il tempo), ma voi sentitevi liberi di decidere cosa farne! In un batter d'occhio le mini tortine alle mele erano pronte per la colzione del giorno dopo. Al mattino un minuto al microonde, un filo di sciroppo d'acero e la colazione è servita!


Le mele sono perfette per dare sofficità e morbidezza alle mini cake. In più, utilizzando una mela matura e dolce, si può evitare l'utilizzo di dolcificanti (questi sono i veri "zuccheri della frutta" non quelli che ci vendono al supermercato).



Ingredienti per 4 stampini a forma di cuore (2 porzioni):

  • 25 g sciroppo d'acero
  • 80 g farina di farro macinata a pietra
  • 4 g di lievito per dolci
  • 4 g di cannella in polvere
  • 100 g latte di soia
  • 10 g olio di riso
  • 20 g di uvetta
  • 1 mela gialla matura grattugiata
  • pinoli q.b.

Sbuccia e grattugia la mela tralasciando il torsolo. In una ciotola capiente pesa tutti gli ingredienti escluso i pinoli. Con una frusta amalgama bene il composto. A questo punto puoi decidere di farci dei pancake o delle mini tortine. Io ho utilizzato 4 stampini a forma di cuore. Ungere e infarinare gli stampi. Versare l'impasto fino a raggiungere lo spessore di un centimetro e mezzo (anche se utilizzi altri stampi non fare lo spessore maggiore di così). Cospargere la superficie di pinoli.

Inforna a 180°C con forno statico per circa 16-20 minuti.


Io consiglio di mangiare le tortine calde o riscaldarle leggermente prima di consumerle e se siete golosi guarnitele con dello sciroppo d'acero (stessa cosa se decidete di fare dei pancake). Un medio-basso impatto glicemico, tante fibre che ci danno sazietà a lungo. I grassi buoni e le vitamine dei pinoli. Un dolce senza sensi di colpa e dal sapore autunnale che vi farà innamorare. Come vi ho già accennato potete preparare le tortine o i pancakes il giorno prima e scaldarli al mattino (così potete dormire fino all'ultimo senza rinunciare ad una colazione sana)! Magari d'aspetto non sono così invitanti come una fetta di strudel con panna montata, ma il sapore vi riporterà dritti dritti in baita e il vostro fisico ringrazierà!!! Provare per credere!
Share:

4 commenti

  1. Una ricetta veramente interessante!!! Piena di "senza" ma con tanto gusto! Bravissima!

    RispondiElimina
  2. io sono sempre in cerca di colazioni sane, equilibrate e al tempo stesso golose quindi queste tortine sono decisamente da sprimentare! grazie :)

    RispondiElimina

© Cuor di Ciambella | All rights reserved.
pipdig