mercoledì 27 giugno 2018

Il crostino estivo che fa tendenza! Frutta grigliata, Ricotta, Miele e Timo.

Ma quanto sono buoni i crostini?? Una fetta di pane tostato (di quello del forno sotto casa, magari appena sfornato) ingredienti semplici di prima qualità e possiamo imbastire un pasto delizioso a partire dalla colazione fino alla cena! Il tutto dipende solamente dalla scelta degli ingredienti. Inoltre in estate il caldo ci porta a stare meno dietro ai fornelli e più in compagnia! Quella dei crostini può essere una buona alternativa per una cena veloce, ma allo stesso tempo salutare e sfiziosa. Pane integrale, formaggi freschi, verdure, hummus, frutta fresca e il pasto è completo ed equilibrato!


L'idea che vi voglio lasciare oggi è quella di un crostino dai sapori delicati perfetto per stupire i vostri invitati. Un crostino di pane integrale con ricotta mantecata, frutta grigliata (in foto ci sono delle susine ma sono perfette anche pesche e albicocche e in inverno le pere), miele e timo. Anche solo variando la frutta e il tipo di miele potete creare tante combinazioni da servire assieme ai gusti classici o perché no come dessert (o per colazione o il brunch).


Per quest versione con frutta grigliata basta semplicemente tostare il pane. Mantecare con una frusta la ricotta eventualmente aggiungendo un pizzico di sale e di pepe e un filo di olio evo. Grigliare le fettine di frutta, qualche minuto per lato, utilizzando una padella o una griglia o il BBQ (insomma quello che avete a disposizione). 


Spalmare sul pane la crema di ricotta, aggiungere la frutta, cospargere con un filo di miele e qualche fogliolina di timo (non esagerate il timo è molto aromatico, ne basta pochissimo). Io ho scelto un miele di acacia, ma se preferite qualcosa di meno dolce e più tendente all'amarognolo vi consiglio il miele di castagno.


Via libera alla fantasia e stupirete i vostri ospiti con questi golosi crostini! 
Se provate la ricetta, pubblicate le foto e taggatemi su Instragam o su Facebook!!!

Share:

venerdì 15 giugno 2018

Frolla Vegan e Ravioli alla Marmellata

Avete presente quando vi dicono che per rimanere in salute si devono mangiare tante fibre, pochi grassi saturi, aggiungere alla dieta i famosi grassi buoni (omega 3), evitare farine raffinate e limitare gli zuccheri. Beh a questo punto vi starete chiedendo se ci sono ricette golose che rispettano tutto ciò. Io ho il piacere di dirvi SI!!! Questi frollini sono davvero davvero (e ancora davvero) buonissimi ma con tutte le proprietà per essere una colazione sana e perfetta per tutta la famiglia.


Per la ricetta della frolla ho preso spunto da quella pubblicata da Marco Bianchi (immagino che le presentazioni non servano) e ho apportato alcune piccole modifiche. Uno scienziato sempre di grande spunto. Inoltre ho aggiunto i semi di lino e chia (Melandri Gaudenzio) per aumentare il contenuto proteico e di omega 3. Ma veniamo alla ricetta!!


Ingredienti per la frolla vegan:

  • 250 g di farina integrale (o se preferite 150 g farina integrale + 100 g farina tipo 0)
  • 80 g di zucchero integrale (per me Moscobado)
  • 60 g di latte vegetale
  • 60 g olio di riso (o girasole o mais)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 50 g omega seed mix bio - lino e chia

  • marmellata q.b. (meglio se home made)


Impastare tutti gli ingredienti della frolla e creare un panetto omogeneo che andrà poi ricoperto con pellicola per alimenti e lasciato riposare in frigorifero per almeno un'ora. A questo punto se volete potete anche congelare la frolla (io vi consiglio di farne doppia dose proprio per questo motivo). Stendere la frolla dello spessore di 2-3 mm e con un coppapasta o un bicchiere ritagliare dei cerchi. Adagiare al centro un cucchiaino di marmellata, piegare a metà il cerchio fino a creare una mezza luna. Sigillare i bordi con i rebbi di una forchetta. Cuocere in forno statico a 180°C per circa 18-20 minuti. 


Se preferite dei biscotti semplici potete ritagliare la frolla con le formine che preferite e cospargere i biscotti di zucchero di canna. La cottura sarà più breve (circa 10-12 minuti). La colazione per me è il momento più bello della giornata (ve l'ho già detto mille volte credo... perdonatemi), un momento rilassante da dedicare a me stessa e questi frollini non possono far altro che farvi spuntare un sorriso sulle labbra. Buona colazione!



Share:
© Cuor di Ciambella | All rights reserved.
pipdig