martedì 15 luglio 2014

Filetto di Salmone con Pomodorini Rucola e Aceto Balsamico

Ieri ho avuto la fortuna di passare una rilassante giornata a casa di una carissima amica. Sara è una di quelle persone sulla quale so di poter contare (oggi cosa molto rara), che nonostante le distanze, gli impegni, il lavoro, e tutto ciò che riempie la vita frenetica di tutti i giorni... lei c'è! A volte basta poco... un messaggio, una chiamata o per noi... un tatuaggio per ricordarci sempre che possiamo contare l'una sull'altra anche se non ci sentiamo o vediamo molto spesso! Essendo un periodo non dei migliori, mi ha gentilmente invitato a passare la giornata nella sua bellissima casa sui colli imolesi e abbiamo deciso di dedicarci a chiacchiere e cucina (stranoooo)! E questo delizioso piatto che vi propongo oggi è stato il nostro pranzetto, semplice, veloce, ma veramente gustoso ed healthy!!!


Ingredienti per due persone:
  • 2 filetti di salmone
  • rucola q.b.
  • pomodorini circa una decina
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • aceto balsamico q.b.
  • semi di sesamo q.b.
  • 2 fette di pane integrale 


In una padella antiaderente ben calda versare un filo di olio e posizionare il salmone dalla parte della pelle. Cospargere la superficie del salmone con abbondanti semi di sesamo e sale a piacere. Cuocere il salmone per circa 6-7 minuti (o fino a che il salmone non diventi rosa chiaro per circa metà dello spessore) poi girare il salmone e cuocere per altri 3-4 minuti. L'importante è non cuocerlo troppo per non perdere i suoi succhi e la sua cremosità!! Nel frattempo lavare la rucola e i pomodorini, tagliare questi ultimi a metà o in quattro parti e condire il tutto con olio, sale e abbondante aceto balsamico. Servite i filetti con la rucola, i pomodorini e il condimento delle verdure rimanente! Accompagnare con un buon pane integrale, meglio se fatto in casa (io ho la fortuna di avere un' amica super brava che fa un pane integrale ricco di semi che è favoloso)!!!


Ringrazio di cuore Sara per essere una grandissima amica e ora anche parte del mio blog :-D!!!

Share:

venerdì 4 luglio 2014

Crostata leggera allo Yogurt

Buongiorno a tutti... ma questa mania di fare dolci salutari l'avete anche voi o sono solo io la fissata??? Perché in questa frolla ho sostituito il burro, previsto dalla ricetta classica, con lo yogurt (ho giusto aggiunto un goccio di olio)! Ho utilizzato una farina semi integrale macinata a pietra e dello zucchero di canna. Questa base la si può utilizzare come una normale frolla per la preparazione di crostate, ma è perfetta anche per fare biscotti. Il risultato sarà morbido, soffice con un inteso gusto di yogurt. Anche la quantità di zucchero è minore rispetto la frolla classica, per cui tutto sommato si può mangiare la seconda fetta senza sensi di colpa!!


 Ingredienti:

  • 100 di yogurt intero al naturale
  • 30 g olio di riso (o olio vegetale a scelta)
  • 350 g di farina tipo 1 o farine come farro o kamut
  • 100 g di zucchero
  • 4 g di lievito per dolci
  • 2 uova medie
  • un pizzico di sale
  • 350 g di mermellata per farcire


In una terrina unire le uova leggermente sbattute con yogurt e l'olio. In un'altra ciotola unire farina, lievito (precedentemente setacciati) con lo zucchero e un pizzico di sale. Unire le polveri con i liquidi e impastare fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo. Coprire con carta pellicola e lasciar riposare la frolla per circa 30 minuti in frigorifero (il mio consiglio è di prepararla la sera prima della preparazione e lasciarla tutta la notte a riposo).


Stendere la frolla su di un foglio di carta forno fino ad ottere uno spessore di 3-4 mm. Tagliare la frolla con un diametro leggermente più largo della tortiera (un paio di cm). Posizionare la frolla nella tortiera direttamente con la carta forno. Ricoprire con la marmellata e i decori preparati con la pasta rimasta. Cuocere a 180°C forno statico per 35-30 minuti.



Che dire... è ora di mettere le mani in pasta!!


Share:
© Cuor di Ciambella | All rights reserved.
pipdig