domenica 11 febbraio 2018

Pancake Proteici, quando il Foodporn è anche Healthy!

Quando ho scoperto questi pancake di albume era davvero curiosa! Poi li ho provati e ho scoperto un mondo!! Una colazione che sembra un vero #foodporn, ma che in realtà è super salutare?? Proprio così!!! Ve lo garantisco! Non bisogna essere per forza degli atleti per fare questo tipo di colazione (come avrete visto su Instagram questa è la colazione preferita di tutte le fitness girl) anche se lo sport è sempre un toccasana! Una colazione a basso impatto glicemico, senza grassi saturi, farine e zuccheri raffinati è perfetta per chiunque! In questo caso anche senza glutine. Per ogni ingrediente utilizzato vi ho messo le calorie per farvi capire che una colazione così abbondante vi apporta al massimo circa 400 Kcal e considerando che la colazione dovrebbe essere un vero e proprio pasto (anzi, forse dovrebbe essere il più abbondante) direi che può rientrare nella dieta di tutti!


Ingredienti per una persona:

  • 80 g di albume (circa 40 Kcal)
  • 15 g farina di piselli o castagne (circa 50 Kcal)
  • 20 g farina di grano saraceno (circa 68 Kcal)
  • 10 g farina di mandorle ( Kcal 58 Kcal)
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 1/2 banana matura schiacciata (circa 50 Kcal)

Potete sostituire le farine con 35 g farina che più vi piace, perfetta è anche la farina di avena integrale o quella di farro (quest'ultima rende i pancake meno proteici, ma più soffici). La mezza banana può essere sostituita con 50-60 g di yogurt. La farina di mandorle può essere omessa o sostituita con proteine in polvere adatte alla cottura.

Il pancake di per se ha circa 280 Kcal l'equivalente di una brioche, ma a differenza di quest'ultima i nutriente che ne ricavate sono proteine, grassi buoni e fibre, per non parlare del basso indice glicemico (nella brioche solo zuccheri semplici e grassi saturi e ovviamente un altissimo indice glicemico).


Miscelare assieme tutti gli ingredienti e amalgamare bene con una frusta. A questo punto io lo cuocio in un padellino (preso al conad) del diametro di circa 16 cm. Con uno scottex imbevuto di olio di riso (o vegetale) ungo la padella. Verso il composto e lascio cuocere a fuoco basso con il coperchio fino a che la superficie non si rapprende. A questo punto girare il pancake e cuocere per un altro minuto. Il pancake è pronto. Quasi sempre lo preparo la sera prima e la mattina lo intiepidisco al microonde.


Potete farcire il pancake all'interno tagliandolo a metà orizzontalmente oppure sopra come i classici pancake.  Il lievito è indispensabile per la sofficità. Difatti si può notere dalle due differenti foto che quello con la farina di piselli è molto più alto di quello con la farina di castagne. Questo perché in quello con la farina di castagne ho dimenticato il lievito, ma ho lasciato la foto proprio per farvi capire la differenza! La farina di piselli è più proteica rispetto a quella di castagne, ma quest'ultima rende i pancake più golosi e soffici. Se non avete la farina di mandorle vi basta tostarle e ridurle in polvere con un mixer.


Le farciture che vedete in foto sono

per il pancake con farina di piselli:

  • 100 g di yogurt al naturale (circa 68 Kcal)
  • un cucchiaio di sciroppo d'acero  (circa 26 Kcal)
  • lamponi (circa 20 Kcal)

per il pancake con la farina di castagne:

  • un cucchiaino di miele  (circa 16 Kcal)
  • 100 g di yogurt al naturale (circa 68 Kcal)
  • 10 g di crema di nocciole (circa 54 Kcal)
  • un cucchiaino di fave di cacao (circa 15 Kcal)



Che dire golosi son golosi, bene fanno bene perché sono tutti ingredienti che possono essere inclusi in una sana alimentazione, danno sazietà a lungo e si possono preparare in anticipo! Non lasciamo solo ai fitness addicted questa delizia!! Pronti per preparare pancake??



Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Cuor di Ciambella | All rights reserved.
pipdig