Biscotti Vegan Cioccolato e Nocciole

Eccomi di nuovo qua. Oggi vi voglio raccontare di una ricetta nata quasi quattro anni fa con l'intento di creare un biscotto sano, leggero, ma goloso. Fu una tra le prima ricette che pubblicai sul blog. Ieri pomeriggio, dopo tanto tempo, ho rifatto questi biscotti e ho scattato qualche nuova foto. Così ho deciso di proporre nuovamente la ricetta per chi di voi mi segue da poco e magari non ha ancora spulciato tra le pagine del blog. Questi biscotti rustici nocciole e cioccolato sono perfetti per chi è intollerante a latticini e uova o per chi, semplicemente, vuole qualcosa di dolce, ma allo stesso tempo non troppo pesante o per chi segue uno stile di vita vegano.


Anche se non sono vegana, né ho delle intolleranze, devo dire che questi biscotti così cioccolatosi e con la nota croccante delle nocciole, mi hanno davvero conquistata! Fantastici da inzuppare in una fumante tazza di latte (di qualsiasi tipo voi vogliate) o da sgranocchiare con un buon caffè. Ma non mi voglio perdere in chiacchiere, quindi veniamo alla ricetta!!

Gli ingredienti per circa 30-35 biscotti sono:

  • 250 g farina 1
  • 50 g fiocchi d'avena macinati (o farina di avena)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di zucchero moscovado (o di canna)
  • 100 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte di avena leggermente scaldato (o latte vaccino se non volete la versione vegana)
  • 50 g di cioccolato fondente (tritato finemente)
  • 50 g di di nocciole (tritate finemente)


Innanzi tutto accendere il forno a 180°C. Poi, in una ciotola capiente unire la farina ed il lievito (sarebbe meglio se setacciati), aggiungere la farina d'avena, il pizzico di sale e mescolare il tutto. A parte in una tazza capiente sciogliere lo zucchero nel latte tiepido e una volta che si è sciolto aggiungere l'olio. In ultimo unire gli ingredienti liquidi assieme a quelli solidi e mescolare inizialmente con un cucchiaio, poi impastare con le mani. A questo punto incorporare la granella di nocciole ed il cioccolato tritato continuando ad impastare fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Se il composto vi sembra troppo morbido aggiungere qualche cucchiaio di farina.


Fare dei filoncini con l'impasto, di circa 2 cm di diametro. Da questi ultimi tagliare dei biscotti lunghi circa 3 cm. Ed ecco che sono pronti per essere infornati. Sistemare i biscotti in una teglia ricoperta di carta forno e cuocere per circa 12-15 minuti a 180°C.



Provateli e fatemi sapere se vi sono piaciuti!!!


You May Also Like

8 commenti

  1. nemmeno io sono vegana ma preparo spesso dolci vegan perchè più leggeri e privi di lattosio. ciccolato e nocciole è un abbinamento favoloso e se poi ci aggiungi il muscovado e l'avena allora mi conquisti al 100%!
    grazie per la ricetta, assolutamente da provare! a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, proprio così. Ricette salutari che sono piacevoli da alternare a quelle classiche! :-)

      Elimina
  2. Ottimi e per di più bellissimi questi biscotti! Grazie per averli ri-condivisi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te per essermi venuta a trovare! Un abbraccio!

      Elimina
  3. buonissimi provati un successone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande!!! Mi fa davvero un immenso piacere! Veramente! Grazie mille!

      Elimina
  4. Ciao! Vorrei provare a fare questi biscotti come lievito va bene anche una bustina di cremone tartaro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, per questi biscotti ti direi assolutamente si! ;-)

      Elimina

Grazie per esserti fermato nel mio blog. Se ti va, lascia un commento: ti risponderò con molto piacere. Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Perciò, prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

SUBSCRIBE NEWLETTER


Semplicemente... Cuor di Ciambella
Tutti i testi e le immagini presenti in questo bolg sono di proprietà esclusiva dell’autrice del blog e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 con successive modifiche. Non è autorizzato l’utilizzo o la pubblicazione di qualsiasi tipo di contenuto in altri spazi della rete senza preventiva richiesta a: erika.brugugnoli@alice.it. Inoltre tutto il materiale prelevato dovrà essere collegato tramite link diretto, al contenuto originale. Questo blog nasce per scopo amatorale per condividere una passione con gli utenti della rete e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, per questo motivo non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n 62 del 7/3/2001.