martedì 29 gennaio 2019

New York Cheesecake e Buon Compleanno a me!

Il 26 gennaio è stato il mio compleanno. Più 32, mamma mia come vola il tempo, è quasi assurdo. Ma devo dire che non rimpiango nessuna età già passata. Forse è vero che più passano gli anni maggiori sono i pensieri e le preoccupazioni, ma maggiore è anche la consapevolezze di ciò che si è e di ciò che si vuole e questo credo che vinca su tutto. Beh sicuramente quello che si vuole per il proprio compleanno è una torta. Quest'anno ho deciso di farmela da sola e dato che non amo molto le classiche torte di compleanno con pandispagna e creme varie, ho optato per una torta ricca e cremosa coma la New York cheesecake.


Io ho scelto di utilizzare come formaggi Philadelphia e ricotta in egual misura, in modo da bilanciare la cremosità e la dolcezza della ricotta con il gusto aspro e denso del Philadelphia. Nonostante sia un dolce estremamente calorico la NY cheesecake se ben equilibrata non è troppo dolce e se accompagnata con frutta fresca è assolutamente piacevole fino all'ultimo boccone. Questa torta è davvero semplice da fare, ma serve tempo (sia per la cottura che per il riposo). Pronti a prendere appunti??


Dose per una tortiera da 24 cm di diametro (per 10-12 persone)
Per la base:
  • 300 g biscotti Digestive 
  • 80 g burro
  • 1 cucchiaio di miele d'acacia

Utilizzare una tortiera apribile. Mettere i biscotti Digestive in un mixer (robot da cucina con la lama) e frullare fino a renderli polvere. Rovesciare la polvere di biscotti e il burro fuso con all'interno il miele in una ciotola. Mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto compatto di biscotti. Versare l’impasto di biscotti nella tortiera precedentemente foderata con carta forno. Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio far aderire l’impasto di biscotti al bordo e al fondo della tortiera pressandolo. Mentre si preparerà il ripieno, far riposare la tortiera con la base di biscotto in frigorifero.


Per il ripieno:
  • 500 g di ricotta
  • 500 g di Philadelphia classico
  • 100 g di yogurt greco intero
  • 4 uova grandi
  • 200 g di zucchero a velo
  • semi di una stecca di vaniglia (facoltativo)


Pulire dalle eventuali briciole il mixer. Unire nella ciotola del robot con la lama prima i formaggi e frullare per creare un composto omogeneo, poi il resto degli ingredienti e frullare fino a che non si sarà creata una crema omogenea. Facile no? Io non utilizzo la frusta perché andrebbe a montare il composto e renderebbe la cheesecake più "gommosa" e meno cremosa. Versare il ripieno ottenuto nella tortiera rivestita con l’impasto di biscotti e burro. 



Cuocere in forno statico a 170° per circa 70-75 minuti, finché non risulta bella dorata in superficie. Spegnere il forno e lasciare la torta all'interno per almeno 30-40 minuti. Far raffreddare completamente la torta a temperatura ambiente e poi lasciarla in frigorifero per una notte. Vi consiglio quindi di fare la torta la sera prima rispetto al giorno in cui volete mangiarla.


Io ho guarnito la torta poco prima di servirla con marmellata di fragole e fragole fresche e lamponi, ma via libera alla fantasia. La NY cheesecake alla ricotta è perfetta in ogni momento della giornata, sia come dessert, che per il caffè con le amiche e perché no per la colazione domenicale! Ditemi che ho fatto venire voglia anche a voi di cheesecake :-)!!!

Share:

4 commenti

  1. Buon compleanno e complimenti per la torta, stupenda ^_^

    RispondiElimina
  2. Anche se con un po' di ritardo, mi fa piacere porgerti gli auguri per il tuo compleanno e per tutte le tue ottime preparazioni. Un abbraccio, carissima Erika!!

    RispondiElimina

© Cuor di Ciambella | All rights reserved.
pipdig