venerdì 4 novembre 2016

Crostata con Noci e Miele #senzaglutine

La crostata non è mai stata tra i miei dolci preferiti fino a qualche anno fa, poi (non so nemmeno io il perché) i miei gusti sono cambiati e ora non potrei farne a meno. Quello che mi piace della frolla è che è super versatile, farina 0, integrale, di riso, di grano saraceno, zucchero a velo, di canna, miele, olio di semi, margarina, burro... insomma in casa ci sono sempre gli ingredienti per una crostata. Questa mattina prima di andare al lavoro sono stata invasa da una immensa voglia di crostata così ho aperto il cassettone delle farine e mi è capitata tra le mani la farina di riso. Ok, oggi crostata senza glutine, aggiudicato (che un po' di detox dal glutine non fa male)! Cosi fatta la frolla, l'ho messa in frigorifero e sono corsa al lavoro.



Una volta tornata a casa ho acceso il forno e preparato la mia crostata! Soddisfazione unica! Ma passiamo agli ingredienti per una crostata (più qualche biscotto con gli avanzi) farcita con noci e miele:

  • 200 g di farina di riso
  • 50 g fecola di patate
  • 50 g farina di mais super fine (o fioretto)
  • 100 g zucchero a velo
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 4 g di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

  • noci (circa una ventina)
  • 4-5 cucchiai miele d'acacia (il mio preferito)



Per prima cosa impasta il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo, creando delle briciole con le dita. Quando sono ben amalgamati aggiungere le uova e impasta ancora, quel tanto che basta a rendere tutto omogeneo. Unisci al composto le farine, un pizzico di sale ed il lievito. Impasta velocemente tutti gli ingredienti. Compattare il tutto, crea una palla di impasto, schiacciala leggermente e mettila in frigo per qualche ora ricoperta di pellicola per alimenti. Dopo qualche ora, o anche il giorno successivo, togli la pasta frolla dal frigo e lavorala di nuovo con le mani per ammorbidirla, poi stendila con il matterello in uno su di un foglio di carta forno cercando di creare un disco dello spessore di 5 mm. Trasferisci la frolla direttamente con la carta in una una teglia rotonda da 26 cm circa, facendo aderire, con le mani, la pasta alla teglia. Ricopri tutta la superficie con le noci e poi con circa 4-5 cucchiai di miele d'acacia. Ripiega verso l'interno i bordi. Cuoci la crostata in forno caldo a 180°C per circa 25 - 30 minuti, finché non sarà dorata. Lasciala raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.



Essendo io un'amante della crema di nocciole ho testato anche quella versione che trovate nella foto qui sopra, in più, se volete sbizzarrirvi con altri tipi di frolla vi lascio anche le ricette di:


Fare una crostata è davvero facile e veloce e vi garantisco che sarà sempre un grande successo. In più, come dice il nome stesso, è un dolce che deve frollare ovvero riposare, difatti la crostata si mangia il giorno dopo averla preparata (in particolar modo quella senza glutine) sentirete quanto è più buona!!!

Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Cuor di Ciambella | All rights reserved.
pipdig