domenica 22 luglio 2018

Bounty (Vegan&Healthy)

Credo che cocco e cioccolato sia uno di quegli abbinamenti sulla quale non si possono fare obbiezione. Il Bounty è una di quelle merende anni '90 che ha segnato la mia esistenza ma credo anche quella di tanti di voi! Un croccante guscio di cioccolato fondente che racchiude un morbido e dolcissimo ripieno al cocco. Chi ne vuole uno??


Ok lo devo ammettere... anche questa volta ho cercato di trasformare in "healthy" questa, passatemi il termine, ciccionata da supermercato e devo dire con ottimi risultati. Questi dolcetti difatti sono senza lattosio, senza glutine, senza uova e quindi perfetti anche per chi soffre di intolleranze legati a questi alimenti!! Chi vuole può evitare anche di dolcificarli (ma se non avete problemi di salute un po' di dolcezza ci sta).


Ma veniamo alla ricetta, innanzi tutto dovete acquistare una lattina di latte di cocco. Attenzione non quello del brick, ma proprio la lattina. Questa contiene il latte di cocco in tutta la sua interezza ovvero con tutti i grassi e tutti i componenti. Una volta che l'avete acquistata lasciatela in frigorifero per almeno un giorno

Ingredienti per circa 12 pezzi
  • la parte grassa di una lattina (o 200 ml di panna di cocco)
  • 20 g olio di cocco o olio di riso
  • 150 g cocco grattugiato 
  • dolcificante a piacere (50 g zucchero di canna, stevia q.b., xilitolo q.b., sciroppo d'acero, miele ecc... io vi consiglio di dolcificare poco, assaggiare il composto di cocco ed eventualmente aggiungere altro dolcificante)
  • 200 g di cioccolato fondente per la copertura

A questo punto in una ciotola miscelate il dolcificante che avete scelto con il cocco e tutta la parte densa che ricavate dalla lattina di latte di cocco. Dovete creare un composto omogeneo e che non si "sbriciola", ma che riuscite a compattare con le mani. Se il composto è troppo asciutto potete aggiungere del latte di cocco. Al contrario se vi sembra troppo morbido basterà aggiungere altro cocco grattugiato. 


Suddividere in 12 formine allungate (come quella del Bounty originale).Stendere i dolcetti in un vassoio ricoperto di carta forno e lasciali in freezer per almeno 20 minuti. Nel frattempo fondere il cioccolato fondente. Una volta che i nostri dolcetti di cocco sono congelati immergerli nel cioccolato fuso lasciato intiepidire e scolarli dall'eccesso. Lasciarli nuovamente su carta forno finché il cioccolato non si è rappreso.


Conservare i Bounty in frigorifero, si mantengono tranquillamente per una settimana. Il cocco disidratato senza zuccheri aggiunti è perfetto per fare il pieno di selenio che contribuisce a far funzionare la tiroide, manganese che protegge le cellule dallo stress ossidativo e rame utile per il sistema nervoso. Ha un buon apporto calorico (anche se è un frutto ha molte calorie perché contiene lipidi) e quindi perfetto per gli sportivi o per la colazione! Che dire... domani tutti a preparare i Bounty!!


Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Cuor di Ciambella | All rights reserved.
pipdig