La ricetta perfetta dello STRUDEL (dello Chef stellato Heinrich Schneider)

Era la prima ondata di lock down (aprile 2020), 

quando l'impossibilità di uscire ha spinto molti grandi chef a condividere le proprie ricette con il loro pubblico. Anche lo Chef Heinrich Schneider (due stelle Michelin) del "Terra The Magic Place" in quel periodo ha fortunatamente condiviso con i lettori della sua newsletter qualcuna delle sue ricette, tra cui quella della strudel.

Questo dolce mi è particolarmente caro per tanti motivi ed è uno dei miei dolci preferiti sin da quando ero bambina e andavo sulle Dolomiti con i miei genitori in vacanza. 

Dopo circa un anno e mezzo ho spulciato tra le mail e ho recuperato la ricetta che vi riporto esattamente qui di seguito. Provate questo strudel e diventerà di sicuro la vostra ricetta del cuore come lo è diventata per me.

Per il ripieno:

gli ingredienti sono 600g di mele Gala o Golden Delicius, 30g pangrattato, 12g burro, 90g zucchero, 30g burro, 30g uvetta, 40g  pinoli, 15g Rum, 1 punta di cannella in polvere, scorza di ½ limone grattata.

Spellare le mele e denocciolare. Tagliare in quarti e poi in fette sottili.

Sciogliere in una padella il burro (12g) con il pangrattato e arrostire leggermente.

In una pentola caramellare lo zucchero poi aggiungere il burro (30g). Fare sciogliere lo zucchero caramellato. Aggiungere le mele e fate glassare le mele leggermente.

Fate raffreddare le mele, aggiungete poi pangrattato, uvetta, pinoli, Rum, cannella e scorza di limone.


Pasta frolla:

gli ingredienti sono 50g zucchero, 100g burro a cubetti ( a temperatura ambiente), 200g farina tipo 00, 1 uovo grande, un pizzico di sale.

Mischiare bene il burro con lo zucchero e il limone.

Mischiare l' uovo con una frusta e aggiungerlo al burro insieme alla farina ed il sale.

Impastare tutto bene, avvolgere la frolla in pellicola per alimenti e lasciare in frigo per circa 1 ora.


Strudel:

Cosa serve: ripieno, pasta frolla, un uovo battuto e zucchero a velo.

Lavorare con mattarello l’impasto sul banco con un panno da cucina (io ho utilizzato  due fogli di carta forno all'interno del quale ho messo la frolla e ho steso con il mattarello). Fare praticamente un rettangolo sottile dell’impasto.

Mettere il mix di mele sull’impasto per il lungo e chiudere lo strudel.

Pennellare lo strudel con l’uovo battuto.

Cottura 40 minuti a 175°C (per  me forno statico).

Quando è pronto e ben freddo spolverare con zucchero a velo.


Finirà in un batter d'occhio! Perfetto con panna fresca, yogurt o gelato alla vaniglia!


Buono Strudel!!!

You May Also Like

0 commenti

Grazie per esserti fermato nel mio blog. Se ti va, lascia un commento: ti risponderò con molto piacere. Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Perciò, prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Tutti i testi e le immagini presenti in questo bolg sono di proprietà esclusiva dell’autrice del blog e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 con successive modifiche. Non è autorizzato l’utilizzo o la pubblicazione di qualsiasi tipo di contenuto in altri spazi della rete senza preventiva richiesta a: erika.brugugnoli@alice.it. Inoltre tutto il materiale prelevato dovrà essere collegato tramite link diretto, al contenuto originale. Questo blog nasce per scopo amatorale per condividere una passione con gli utenti della rete e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, per questo motivo non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n 62 del 7/3/2001.